Informativa di Aon sulla privacy

 Aon plc (NYSE: AON) è una società di servizi professionali leader a livello mondiale, che fornisce una vasta gamma di soluzioni di rischio, pensionistiche e sanitarie. I nostri 50.000 colleghi in 120 paesi danno ai clienti risultati utilizzando dati e analisi di proprietà per fornire informazioni che riducono la volatilità e migliorano la performance. 

Aon si impegna a proteggere la sua privacy. Questo impegno riflette il valore che attribuiamo nel mantenere la fiducia dei nostri dipendenti, clienti, partner commerciali, che condividono con noi i loro dati personali. 

Qual è l’obiettivo di questo Global Privacy Statement? 

Questo Global Privacy Statement (“Dichiarazione”) spiega le politiche di trattamento dei dati di Aon. Questa Dichiarazione si applica a tutti i dati personali che lei fornisce ad Aon e a tutti i dati personali che raccogliamo da altre fonti, a meno che non le venga fornita una Dichiarazione sulla privacy più specifica al momento della raccolta dei dati. Questa Dichiarazione non si applica all’uso da parte sua di siti di terzi collegati a questo sito web o di siti web che hanno le proprie informative sulla privacy. 

Questa Dichiarazione ha lo scopo di aiutarvi a capire le nostre politiche di raccolta, utilizzo e divulgazione dei dati personali, spiegandovi: 

• Chi è responsabile dei suoi dati personali? 

• Come raccogliamo i suoi dati e quali dati raccogliamo? 

• Come utilizziamo i suoi dati personali? 

• Qual è la base legale del trattamento? 

• Raccogliamo dati personali dei bambini? 

• Per quanto tempo conserviamo i suoi dati personali? 

• Come divulghiamo i suoi dati personali? 

• Trasferiamo i suoi dati personali in altre aree geografiche? 

• Disponiamo di misure di sicurezza per proteggere i suoi dati? 

• Diritti relativi ai suoi dati personali 

• Decisioni automatizzate 

• Contatti 

• Modifiche a questa Dichiarazione 

1. Chi è responsabile dei suoi dati personali? 

In questa Dichiarazione, “Aon” si riferisce ad Aon plc, comprese le sue società affiliate e controllate. I dati personali sono raccolti da ciascun membro del gruppo Aon, che è responsabile del loro trattamento in qualità di Titolare del trattamento. Un elenco completo delle entità del nostro gruppo è disponibile qui. Queste entità possono fornire un’informativa sulla privacy separata quando i suoi dati personali vengono raccolti per la prima volta dall’entità Aon, per esempio quando lei o l’azienda per cui lavora ci incaricano di fornire un servizio. 

Le entità Aon forniscono anche servizi ai nostri clienti in qualità di Responsabili del trattamento. In questo caso, tratteremo i suoi dati personali in linea con i nostri obblighi legali e con gli impegni contrattuali assunti con i nostri clienti. 

2. Come raccogliamo i suoi dati personali e quali dati raccogliamo? 

I dati personali che raccogliamo variano a seconda della natura dei nostri servizi. Questa Dichiarazione fornisce una panoramica delle categorie di dati personali che raccogliamo e gli scopi per cui li utilizziamo. Ulteriori informazioni sui dati personali raccolti per ciascuno dei nostri servizi, insieme allo scopo e alla base legale per la raccolta dei dati, possono essere fornite in avvisi separati sulla privacy relativi ai servizi applicabili. 

2.1. Aon raccoglie dati personali nei seguenti modi: 

Informazioni che lei ci fornisce 

Aon raccoglie informazioni direttamente da lei quando: 

• richiede un servizio da noi 

• visita un sito Aon o partecipa a un evento Aon 

• fa domanda per una posizione in Aon 

• ci contatta per un reclamo o una domanda; 

• si impegna con noi sui social media; o 

• si registra o utilizza uno dei nostri siti web o applicazioni. 

Le chiediamo di fornirci tutti i dati personali di cui abbiamo ragionevolmente bisogno (in una forma per noi accettabile) per soddisfare i nostri obblighi relativi ai servizi che le forniamo, compresi gli obblighi legali e normativi. Nel caso in cui lei non fornisca o ritardi nel fornire le informazioni da noi ragionevolmente richieste per adempiere a questi obblighi, potremmo non essere in grado di offrirle i servizi e/o potremmo interrompere i servizi forniti con effetto immediato. 

Nel caso in cui lei fornisca ad Aon dati personali su persone terze (ad esempio, informazioni sul suo coniuge, sul suo partner civile, sui suoi figli, sulle persone a carico o sui suoi contatti d’emergenza), se del caso, deve fornire in anticipo a queste persone una copia di questa Dichiarazione o assicurarsi che esse siano informate in altro modo su come le loro informazioni saranno utilizzate da Aon. Se ci fornisse informazioni sui suoi beneficiari, potremmo chiederle di fornire un consenso esplicito per loro conto. 

Informazioni che raccogliamo automaticamente 

In alcuni casi, raccogliamo automaticamente alcuni tipi di informazioni quando visitate i nostri siti web e attraverso le e-mail che possiamo scambiarci. Le tecnologie automatizzate possono includere l’uso di log del server web per raccogliere indirizzi IP, “cookie” e web beacon. Ulteriori informazioni sul nostro uso dei cookie possono essere trovate nella nostra Informativa sui cookie e nel Centro di preferenze per i cookie a piè di pagina (ove applicabile). 

Informazioni che raccogliamo dai clienti o da terzi 

Quando forniamo i servizi ai nostri clienti, possiamo raccogliere dai nostri clienti dati personali su di voi, come il vostro nome, i dettagli di contatto, la data di nascita, il sesso, lo stato civile, i dettagli finanziari, i dettagli di impiego e la copertura dei benefici. Possiamo anche raccogliere (in ogni caso nella misura strettamente pertinente ai servizi che forniamo) informazioni sensibili su di voi, come le informazioni sanitarie in relazione alla vita, alla salute, alla responsabilità professionale e all’assicurazione di compensazione dei lavoratori o ai programmi di benefici per i dipendenti sponsorizzati dal vostro datore di lavoro. La maggior parte dei dati personali che riceviamo si riferisce alla vostra partecipazione ai programmi di compensazione e benefici offerti dal vostro datore di lavoro. Laddove consentito dalla legge nazionale e appropriato, possiamo raccogliere informazioni sul casellario giudiziale; per esempio, se richiesto come parte dei nostri processi di accettazione del business, finanza, amministrazione, reclutamento, antiriciclaggio e screening delle sanzioni. 

2.2. Le informazioni che raccogliamo su di te possono includere quanto segue: 

Dettagli personali di base, come il tuo nome, indirizzo, dettagli di contatto, data di nascita, età, sesso e stato civile; 

Identificatori unici come il numero di assicurazione nazionale o il numero di riferimento dello schema pensionistico; 

Dettagli demografici, come informazioni sulla vostra età, sesso, razza, stato civile, stile di vita e requisiti assicurativi; 

Informazioni sull’occupazione, come il ruolo, lo stato occupazionale (come tempo pieno/parziale, contratto), informazioni sullo stipendio, benefici occupazionali e storia lavorativa; 

Informazioni sulla salute, come informazioni sul vostro stato di salute, cartelle cliniche e risultati della valutazione medica; 

Informazioni sulle prestazioni, come le scelte delle prestazioni, le informazioni sui diritti pensionistici, la data di pensionamento e qualsiasi questione rilevante che abbia un impatto sulle prestazioni, come contributi volontari, ordini di condivisione della pensione, protezioni fiscali o altri adeguamenti; 

Dettagli finanziari come i dettagli della carta di pagamento e del conto bancario, dettagli della sua storia di credito e stato di fallimento, stipendio, codice fiscale, deduzioni di terzi, pagamenti di bonus, dati sui benefici e sui diritti, dettagli sui contributi assicurativi nazionali; 

Dettagli sui reclami, come informazioni su qualsiasi reclamo riguardante la sua polizza assicurativa o quella del suo datore di lavoro; 

Le sue preferenze di marketing

Informazioni online: ad esempio, informazioni sulle sue visite ai nostri siti web; 

Informazioni sugli eventi, ad esempio informazioni sul suo interesse e la sua partecipazione ai nostri eventi, compresa la fornitura di moduli di feedback; 

Informazioni sui social media, come le interazioni (ad esempio, i “mi piace” e i post) con la nostra presenza sui social media; e 

Informazioni sul casellario giudiziale, come l’esistenza di o presunti reati, o la conferma di casellario giudiziale pulito. 

Laddove raccogliamo dati personali particolari (come, ad esempio, informazioni sulla vostra salute o presunte attività criminali), ci assicuriamo che sia necessario e venga fatto in conformità con la legge applicabile, il che può includere l’ottenimento del vostro consenso esplicito e/o delle autorizzazioni necessarie prima della raccolta. 

3. Come utilizziamo i suoi dati personali? 

Quello che segue è un riassunto degli scopi per cui utilizziamo i dati personali. Maggiori informazioni sui dati personali raccolti per ciascuno dei nostri servizi, insieme allo scopo e alla base legale per la raccolta dei dati, possono essere fornite a voi in avvisi sulla privacy separati, rilevanti per i servizi che vi riguardano. 

Prestazione di servizi per i nostri clienti 

Trattiamo i dati personali che i nostri clienti ci forniscono per eseguire i nostri servizi di rischio commerciale, riassicurazione, pensionamento, salute, dati e analisi. Gli scopi precisi per i quali i suoi dati personali vengono elaborati saranno determinati dall’ambito e dalle specifiche del nostro incarico al cliente, nonché dalle leggi applicabili, dalla guida normativa e dagli standard professionali. 

Amministrazione degli incarichi dei nostri clienti 

Trattiamo i dati personali dei nostri clienti e dei singoli rappresentanti dei nostri clienti aziendali per: 

  1. • adempiere agli obblighi normativi e di conformità di Aon, compresi: o controlli e screening “Know Your Customer”; 
  2. o Antiriciclaggio di denaro; 
  3. o screening delle sanzioni commerciali; 
  4. o Ottenere e aggiornare le informazioni sul credito con terze parti appropriate, come le agenzie di segnalazione del credito, quando le transazioni sono effettuate a credito; 
  5. • Comunicare con i nostri clienti; 
  6. • Rispondere alle richieste e ai reclami dei clienti; e 
  7. • Amministrare i reclami. 

Comunicazioni e marketing ai nostri clienti e ai potenziali clienti 

Trattiamo i dati personali dei nostri clienti, dei potenziali clienti e dei singoli rappresentanti dei nostri clienti aziendali per: inviare newsletter, know-how, materiale promozionale e altre comunicazioni di marketing; e invitare i nostri clienti a eventi, compresa l’organizzazione e l’amministrazione di tali eventi. 

Condurre analisi dei dati, benchmarking e modellazione 

Aon è un’azienda innovativa, che si basa sullo sviluppo di prodotti e servizi sofisticati attingendo alla nostra esperienza da impegni precedenti per analizzare le tendenze. Aon utilizza i dati anche per eseguire analisi, modellazioni, benchmarking e ricerche. 

Prevenzione del crimine 

Trattiamo i dati personali per facilitare la prevenzione, l’individuazione e l’investigazione del crimine e l’arresto o il perseguimento dei trasgressori e per rispettare le leggi/regolamenti. Per esempio, lo facciamo come parte dei nostri processi di accettazione, finanza, amministrazione e assunzione, compresi i controlli antiriciclaggio e di screening delle sanzioni. 

Fusioni e acquisizioni 

Elaboriamo dati personali in caso di vendita, acquisizione o riorganizzazione. Questo include l’elaborazione di dati personali per scopi di pianificazione e due diligence sia prima della chiusura che dopo la chiusura di una transazione per motivi legati alla vendita, acquisizione o riorganizzazione e al fine di trasferire i libri contabili ai successori dell’azienda. 

Miglioramento dei processi e dei servizi 

Trattiamo i dati personali per mantenere e migliorare i processi utilizzati nella fornitura dei servizi e gli usi della tecnologia, compresi i test e l’aggiornamento dei sistemi. Elaboriamo anche i dati per sviluppare nuovi servizi. 

Se desideriamo utilizzare i suoi dati personali per uno scopo che non è compatibile con quello per cui sono stati raccolti, le chiederemo il consenso, a meno che i suoi dati personali non vengano elaborati per soddisfare i nostri obblighi legali e normativi. In tutti i casi, bilanciamo il nostro uso legale dei suoi dati personali con i vostri interessi, diritti e libertà in conformità con le leggi e i regolamenti applicabili per assicurarci che i suoi dati personali non siano soggetti a rischi inutili. 

4. Qual è la base legale del trattamento? 

Ci basiamo sui seguenti motivi legali per raccogliere e utilizzare i suoi dati personali: 

1. Esecuzione del contratto di servizio 

Laddove offriamo servizi o stipuliamo un contratto con voi per la fornitura di servizi, raccoglieremo e utilizzeremo i suoi dati personali laddove necessario per consentirci di intraprendere i passi necessari per offrirvi i servizi, elaborare la vostra accettazione dell’offerta e adempiere ai nostri obblighi nel contratto con voi. 

2. Obblighi legali e normativi 

La raccolta e l’utilizzo di alcuni aspetti deli suoi dati personali sono necessari per permetterci di soddisfare i nostri obblighi legali e normativi. Per esempio, Aon è autorizzata e regolamentata da alcune autorità di regolamentazione del settore ed è tenuta a fornire alcuni servizi in conformità con le norme di regolamentazione pertinenti. 

3. Prevenire e individuare le frodi 

Utilizzeremo i suoi dati personali, comprese le informazioni relative a condanne penali o a presunti reati per prevenire e individuare le frodi, altri crimini finanziari e il crimine in generale nel settore assicurativo e dei servizi finanziari. 

4. Interessi legittimi 

La raccolta e l’utilizzo di alcuni aspetti dei suoi dati personali sono necessari per permetterci di perseguire i nostri legittimi interessi commerciali. Per esempio, abbiamo interessi legittimi a: 

• Fornire servizi professionali attraverso le nostre linee di soluzioni globali; 

• Operare la nostra attività e gestire e sviluppare le nostre relazioni con i clienti, i fornitori e con voi; 

• Comprendere e rispondere alle richieste di informazioni; 

• Ricevere informazioni da terzi e dalle affiliate di Aon per fornire servizi; 

• Condividere i dati in relazione a fusioni e acquisizioni e trasferimenti di attività; 

• migliorare i nostri servizi; e 

• capire come lei e i nostri clienti utilizzano i nostri servizi e siti web. 

Laddove ci basiamo su questa base legale per raccogliere e utilizzare i suoi dati personali, prenderemo le misure appropriate per garantire che il trattamento non violi i diritti e le libertà a lei conferiti dalle leggi applicabili sulla privacy dei dati. 

5. Consenso 

In alcuni casi, ci basiamo sul tuo consenso come base giuridica. Ad esempio, ci basiamo sul suo consenso per raccogliere e utilizzare i dati personali relativi a eventuali condanne penali o presunti reati, in particolare per valutare i rischi relativi alla sua polizza assicurativa potenziale o esistente. Possiamo anche condividere queste informazioni con altri operatori del mercato assicurativo e terze parti, se necessario, per offrire, amministrare e gestire i servizi forniti a voi, come assicuratori e sottoscrittori di assicurazioni, riassicuratori, broker e agenzie di controllo. 

Quando ci basiamo sul vostro consenso per raccogliere e utilizzare i suoi dati, non siete obbligati a fornire il vostro consenso e potete scegliere di ritirare il vostro consenso in qualsiasi momento una volta fornito. Tuttavia, se rifiutate di fornire i dati che abbiamo ragionevolmente richiesto per fornire i servizi, potremmo non essere in grado di offrirvi i servizi e/o potremmo interrompere i servizi forniti con effetto immediato. 

Se scegliete di ricevere i servizi da noi, accettate la raccolta e l’utilizzo dei suoi dati personali nel modo descritto in questa sezione della Dichiarazione. Se applicabile, accettate anche che tali dati possano essere raccolti e utilizzati per lo scopo di cui sopra dall’assicuratore indicato nella documentazione della vostra polizza assicurativa. Si dovrebbe fare riferimento alla Dichiarazione sulla privacy dell’assicuratore sul loro sito web per ulteriori informazioni sulle loro politiche di privacy. 

6. Interesse pubblico sostanziale (in conformità con la legge applicabile) 

Se la legge applicabile lo consente, possiamo raccogliere e utilizzare i suoi dati per un interesse pubblico sostanziale. Per esempio, per prevenire o individuare atti illeciti o per la salute pubblica. 

7. Nel contesto di una specifica esenzione prevista dalle leggi locali degli Stati membri dell’UE e di altri paesi che attuano il GDPR 

Ci basiamo su motivi specifici in determinate circostanze, ad esempio per scopi assicurativi o per determinare le prestazioni nell’ambito di un regime pensionistico professionale. La raccolta e l’utilizzo di alcuni aspetti dei suoi dati personali, come le informazioni relative alla sua salute, sono necessari a fini assicurativi e/o di previdenza professionale. 

8. Base legale specifica del paese 

Nei paesi al di fuori dell’UE che richiedono una base legale per la raccolta e l’utilizzo dei dati, Aon si è occupata di queste basi attraverso le informative sulla privacy specifiche della giurisdizione disponibili all’inizio di questa pagina. 

5. Raccogliamo dati personali dei bambini? 

I nostri siti web non sono diretti ai bambini e non raccogliamo consapevolmente dati personali dai bambini sui nostri siti web. Ai bambini è proibito utilizzare i nostri siti web. 

Alcune linee di soluzioni Aon possono elaborare dati relativi ai bambini, come la data di nascita, l’indirizzo e altre informazioni identificabili. Queste informazioni non vengono raccolte direttamente dai bambini, ma da altre parti come il nostro cliente, il vettore, o direttamente da lei come genitore o tutore del bambino (ad esempio, affinché il bambino possa essere nominato beneficiario di una polizza assicurativa o di un piano pensionistico). 

6. Per quanto tempo conserviamo i suoi dati personali? 

Per quanto tempo conserviamo i suoi dati personali dipende dallo scopo per cui sono stati ottenuti e dalla loro natura. Conserveremo i suoi dati personali per il periodo necessario a soddisfare gli scopi descritti in questa Dichiarazione, a meno che un periodo di conservazione più lungo sia permesso o richiesto dalla legge e in accordo con la Aon Record Retention Policy. I suoi dati personali saranno distrutti in modo sicuro quando non saranno più necessari. 

7. Come divulghiamo i suoi dati personali? 

Generalmente condividiamo i suoi dati personali con le seguenti categorie di destinatari, laddove necessario per offrire, amministrare e gestire i servizi a te forniti: 

All’interno di Aon: possiamo condividere i suoi dati personali con altre entità, marchi, divisioni e sussidiarie di Aon per le finalità di trattamento descritte in questa Dichiarazione; 

Gli operatori del mercato assicurativo, se necessario, per offrire, amministrare e gestire i servizi a lei forniti, come assicuratori e sottoscrittori di assicurazioni, riassicuratori, broker, intermediari e periti. Il sottoscrittore dell’assicurazione è l’assicuratore che sottoscrive la vostra polizza assicurativa ed è nominato nella documentazione della vostra polizza. Si dovrebbe fare riferimento alla Dichiarazione sulla privacy dell’assicuratore sul suo sito web per ulteriori informazioni sulle loro politiche di privacy; 

Agenzie di controllo e di gestione del rischio come le agenzie di riferimento del credito, i casellari giudiziari, la prevenzione delle frodi, la convalida dei dati e altre agenzie di consulenza professionale, se necessario per prevenire e individuare le frodi nel settore assicurativo e prendere provvedimenti per valutare il rischio in relazione alle polizze assicurative potenziali o esistenti e/o ai servizi; 

Consulenti legali, periti liquidatori e investigatori di sinistri, ove necessario per indagare, esercitare o difendere rivendicazioni legali, rivendicazioni assicurative o altre rivendicazioni di natura simile; 

Professionisti del settore medico, ad esempio, quando si forniscono informazioni sulla salute in relazione a una richiesta di risarcimento contro la propria polizza assicurativa; 

Organismi preposti all’applicazione della legge, quando richiesto dalla legge, da un procedimento legale, da uno statuto, da una norma, da un regolamento o da uno standard professionale, o per rispondere a una citazione in giudizio, a un mandato di perquisizione o a un’altra richiesta legale, e se necessario per facilitare la prevenzione o l’individuazione di reati o l’arresto o il perseguimento dei trasgressori; 

Autorità pubbliche, regolatori e organismi governativi, ove necessario per noi per rispettare i nostri obblighi legali e normativi, o in relazione a un’indagine su attività illegali sospette o reali; 

Fornitori terzi, dove esternalizziamo le nostre operazioni di trattamento a fornitori che elaborano i dati personali per nostro conto. Alcuni esempi sono i fornitori di servizi IT che gestiscono i nostri sistemi IT e di back office e le reti di telecomunicazione, e i fornitori di contact center. Queste operazioni di trattamento rimarranno sotto il nostro controllo e saranno eseguite in conformità con i nostri standard di sicurezza e istruzioni rigorose; 

Successori dell’azienda, nel caso in cui Aon o i servizi siano venduti, acquisiti o fusi con un’altra organizzazione, in tutto o in parte, e i dati personali debbano essere condivise con terze parti rilevanti come parte dei processi di due diligence e dei trasferimenti alla nuova entità. Se i dati personali vengono condivisi in queste circostanze, saranno condivisi in conformità con questa Dichiarazione; e 

Revisori interni ed esterni, se necessario, per lo svolgimento di controlli aziendali o per indagare su un reclamo o una minaccia alla sicurezza. 

8. Trasferiamo i suoi dati personali attraverso le aree geografiche? 

Siamo un’organizzazione globale e trasferiamo alcuni dati personali attraverso i confini geografici in conformità con la legge applicabile. 

Quando lo facciamo, se la legge applicabile lo richiede, utilizziamo una serie di meccanismi legali per garantire che i suoi diritti e le sue protezioni viaggino insieme ai suoi dati, come ad esempio: 

• Ci assicuriamo che i trasferimenti tra entità Aon siano coperti da accordi che incorporano una formulazione contrattuale prescritta, come le clausole contrattuali standard della Commissione Europea, che obbligano contrattualmente ogni parte a garantire che i dati personali ricevano un livello di protezione adeguato e coerente. 

• Quando trasferiamo o riceviamo i suoi dati personali da terzi che aiutano a fornire i nostri prodotti e servizi, otteniamo da loro impegni contrattuali per proteggere i suoi dati personali, che incorporano clausole contrattuali standard dove richiesto. 

• Quando riceviamo richieste di informazioni dalle forze dell’ordine o dalle autorità di regolamentazione, convalidiamo attentamente queste richieste prima di divulgare qualsiasi dato personale. 

Se necessario, è possibile ottenere ulteriori informazioni su queste salvaguardie contattandoci. 

9. Disponiamo di misure di sicurezza per proteggere i suoi dati? 

La sicurezza dei suoi dati personali è importante per noi e Aon ha implementato ragionevoli standard di sicurezza fisica, tecnica e amministrativa nel tentativo di proteggere i dati personali da perdita, accesso non autorizzato, uso improprio, alterazione o distruzione e per garantire che tali dati siano trattati in conformità alle leggi applicabili sulla privacy dei dati. 

10. Diritti relativi ai suoi dati personali 

Fatte salve alcune esenzioni e la giurisdizione in cui vivete, e in alcuni casi a seconda dell’attività di trattamento che stiamo svolgendo, possiede alcuni diritti in relazione ai suoi dati personali. Abbiamo elencato di seguito alcuni dei diritti comuni che possono essere applicabili. Quando eserciti questi diritti, potremmo aver bisogno di chiederti informazioni aggiuntive per confermare la tua identità, prima di rivelarti informazioni o rispondere alla tua richiesta. Non addebiteremo alcun costo, a meno che la vostra richiesta non sia manifestamente infondata o eccessiva e/o ci sia consentito dalla legge di imporre tali costi. 

Potete esercitare i vostri diritti contattandoci. Fatte salve le considerazioni legali e altre considerazioni ammissibili, faremo ogni ragionevole sforzo per onorare prontamente la vostra richiesta o informarvi se abbiamo bisogno di ulteriori informazioni, al fine di soddisfare la vostra richiesta. Potremmo non essere sempre in grado di soddisfare completamente la vostra richiesta, per esempio se ciò influirebbe sul dovere di riservatezza che abbiamo nei confronti di altri, o se siamo legalmente autorizzati a trattare la richiesta in modo diverso. Se non possiamo soddisfare completamente la sua richiesta, la contatteremo per farglielo sapere e spiegarle il motivo per cui la sua richiesta è stata rifiutata. 

Diritto di accesso 

In determinate circostanze, ha il diritto di accedere e ispezionare i dati personali che Aon detiene su di lei. Se ha creato un profilo, può accedere a tali dati visitando il suo account. 

Diritto alla rettifica 

Può avere il diritto di chiederci di correggere i suoi dati personali se sono imprecisi o non aggiornati. 

Diritto all’oblio (diritto alla cancellazione) 

In determinate circostanze ha il diritto di far cancellare i suoi dati personali. I suoi dati possono essere cancellati solo se i suoi dati non sono più necessari per lo scopo per cui sono stati raccolti, e non abbiamo altri motivi legali per elaborarli. 

Diritto di limitare l’elaborazione 

In determinate circostanze ha il diritto di richiedere la restrizione dei suoi dati personali da un ulteriore utilizzo, ad esempio, quando l’accuratezza dei dati è contestata, e chiede che i dati non vengano utilizzati fino a quando la loro accuratezza non sia confermata. 

Diritto alla portabilità dei dati 

In determinate circostanze avete il diritto alla portabilità dei dati, che ci richiede di fornire dati personali a voi o a un altro Titolare in un formato comunemente usato e leggibile dalla macchina, ma solo se il trattamento di tali dati è basato su (i) il consenso; o (ii) l’esecuzione di un contratto di cui siete parte. 

Diritto di opposizione al trattamento 

Ha il diritto di opporsi al trattamento dei suoi dati personali in qualsiasi momento, ma solo se tale trattamento si basa sui nostri legittimi interessi come base legale. Se solleva un’obiezione, abbiamo l’opportunità di dimostrare che abbiamo interessi legittimi che prevalgono sui vostri diritti e libertà. 

Diritto di rifiutare il processo decisionale automatizzato 

Ha il diritto di opporsi alle decisioni prese esclusivamente tramite mezzi automatizzati e che comportano l’uso dei suoi dati personali. 

Diritto di opposizione al marketing diretto 

Se i suoi dati personali vengono elaborati per scopi di marketing diretto, ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei dati personali che lo riguardano per tale marketing. 

11. Decisioni automatizzate 

Quando fa domanda o si registra per ricevere il servizio, potremmo effettuare una valutazione automatizzata in tempo reale per determinare se è idoneo a ricevere il servizio. Una valutazione automatizzata è una valutazione effettuata automaticamente utilizzando mezzi tecnologici (ad esempio, sistemi informatici) senza coinvolgimento umano. Questa valutazione analizzerà i suoi dati personali e comprenderà diversi controlli, ad esempio, la storia di credito e il controllo della bancarotta, la convalida della sua patente di guida e delle condanne automobilistiche, la convalida della sua storia di sinistri precedenti e altri controlli di prevenzione delle frodi. Se la vostra domanda per ricevere il servizio non sembra soddisfare i criteri di ammissibilità, può essere automaticamente rifiutata, e riceverete una notifica di questo durante il processo di applicazione. Tuttavia, quando una decisione viene presa esclusivamente con mezzi automatizzati che implicano l’uso dei suoi dati personali, lei ha il diritto di contestare la decisione e chiederci di riconsiderare la questione, con un intervento umano. Se desidera esercitare questo diritto, deve contattarci. 

12. Contatti 

Se ha delle domande, desidera ulteriori informazioni sulla nostra privacy e sulle politiche di gestione delle informazioni, se desidera discutere di opt-out o di revoca del consenso, o se desidera presentare un reclamo in merito a questa Dichiarazione, la preghiamo di contattare il Global Privacy Office di Aon, Aon plc, 200 E. Randolph, Chicago, Illinois 60601 o privacy@aon.com. 

Ha anche il diritto di presentare un reclamo all’autorità locale di controllo della protezione dei dati. 

13. Modifiche alla presente Dichiarazione 

Possiamo aggiornare questa Dichiarazione di tanto in tanto. Quando lo faremo, pubblicheremo la versione attuale su questo sito e rivedremo la data della versione situata in fondo a questa pagina. 

Vi invitiamo a rivedere periodicamente questa Dichiarazione in modo da essere consapevoli delle nostre politiche sulla privacy.