Risk Consulting

Controlla i rischi e riduci i costi attraverso scelte consapevoli

0

L’autofinanziamento del rischio

L’attuale contesto economico ha indotto molte aziende a riequilibrare i costi assicurativi, sempre in notevole crescita, attraverso la scelta lungimirante di ritenere una parte del rischio, ottenendo, così, una sensibile riduzione del premio da parte dell’assicuratore.

La scelta della corretta strategia di ritenzione del rischio è però tutt’altro che semplice e può incidere pesantemente sui costi aziendali. Se i costi assicurativi sono di solito i più facili da identificare e misurare perché sono tracciabili, la vera sfida di ogni azienda è quella di strutturare un sistema efficace di controllo dei rischi e dei costi dei danni in ritenzione, spesso sottostimati, ma, quando misurati correttamente, di ampiezza assai rilevante.

La Self insurance Retention (S.I.R.)

La S.I.R. è uno strumento di autofinanziamento del rischio e può essere definita come l’importo indicato nella polizza di assicurazione di responsabilità civile terzi che l’assicurato tiene a proprio carico.

I contratti che prevedono la SIR, al contrario di quelli che prevedono la franchigia tradizionale, permettono all’assicurato di interessare l’assicuratore solo per le richieste di risarcimento superiori all’importo di ritenzione e di poter gestire direttamente il reclamante, entrando di fatto nel processo di istruzione e accertamento delle responsabilità, nonché nella valutazione economica del danno reclamato.

Aiutiamo le aziende a gestire più efficacemente i sinistri frequenti

Il team Sir & Recovery di Aon è il partner che può supportarvi, grazie alle esperienze maturate nel rapporto con la propria clientela e al costante investimento in infrastrutture tecnologiche, sia nella scelta della migliore strategia di ritenzione del rischio, che nella gestione dei sinistri, attraverso un’offerta di servizi altamente modulabili.

Aiutiamo i nostri Clienti a gestire più efficacemente i sinistri frequenti, ottenendo:

  1. Risparmio:
  • grazie alla riduzione del costo medio di gestione dei sinistri;
  • grazie al contenimento del contenzioso;

2. Controllo:

  • attraverso miglioramenti dei tempi di istruzione, valutazione e definizione delle richieste risarcitorie;
  • attraverso il monitoraggio e l’aggiornamento continuo delle riserve, per ottimizzare i costi di trasferimento nel medio termine;
  • attraverso una continua interazione con il cliente;

3. Customer Satisfaction:

  • attraverso il miglioramento della soddisfazione e dei rapporti con l’utenza
  • attraverso la riduzione dei reclami.

Recuperiamo ingenti risorse economiche

Aon Sir & Recovery dispone inoltre di una struttura organizzativa in grado di garantire un servizio di assistenza per il recupero integrale dei danni materiali diretti occorsi al patrimonio dell’azienda e generati da un evento riconducibile a responsabilità di terzi.

Il Team Aon dedicato recupera ogni anno decine di migliaia di euro dalle Compagnie assicuratrici, anche per i danni patrimoniali subiti dall’azienda nel caso in cui un dipendente si assenti dal lavoro a causa di un infortunio imputabile a responsabilità di terzi (c.d. Rivalsa del Datore di Lavoro).

L’attività non ha alcun onere aggiuntivo a carico del Cliente in quanto Aon provvederà a  richiedere le proprie competenze per l’attività svolta, direttamente al terzo  responsabile.

Per maggiori informazioni, scrivi a Alberto Giannetti, Head Sir&Recovery, Training&Finance alberto.giannetti@aon.it

Finanza Agevolata & Formazione Finanziata

Previous article

“Metti in circolo la salute”: l’iniziativa per la salvaguardia dell’ambiente e della propria salute in un progetto di economia circolare

Next article

Comments

Comments are closed.