Risk Consulting

Bonus fiscali in tempi di COVID-19: Aon a supporto delle aziende

0

Aon supporta le aziende per accedere alle opportunità offerte dal sistema

Negli ultimi mesi abbiamo assistito a significative contromisure per attenuare gli effetti recessivi derivanti dalle restrizioni dovute al COVID-19. Dal Decreto “Cura Italia”al Decreto “Liquidità” fino al Decreto “Rilancio”, il Governo ha messo in campo interventi concreti per aiutare aziende, lavoratori autonomi e operatori del terzo settore mediante crediti d’imposta, istituzione di fondi straordinari e incentivi economici per rafforzare il tessuto produttivo, sociale e tecnologico.

Accedere ai crediti d’imposta richiede una struttura interna con competenze specifiche e un personale impegnato nelle fasi di istruzione e gestione delle pratiche; altrimenti è possibile affidarsi a un Partner che si occupa dell’intero iter burocratico fino all’effettivo ottenimento delle agevolazioni fiscali.

Aon Global Risk Consulting, insieme a GrowCapital, ha strutturato un servizio per supportare i Clienti nell’accesso ai crediti di imposta. In questo modo i nostri esperti qualificati si faranno carico degli adempimenti e le aziende saranno sollevate dalla relativa gestione operativa.

I crediti di imposta su cui possiamo supportarvi derivano dalle spese sostenute nei seguenti ambiti:

  • pubblicità;
  • beni strumentali;
  • formazione 4.0;
  • investimenti in ricerca e sviluppo;
  • design e ideazione estetica;
  • sanificazione, acquisto dispositivi di protezione individuale, prodotti detergenti e disinfettanti, dispositivi di sicurezza, dispositivi atti a garantire la distanza di sicurezza interpersonale ed eventuali spese di installazione.

Per quest’ultima tipologia di spese, la comunicazione all’Agenzia delle Entrate deve essere trasmessa entro il 7 settembre. È necessario comunicare le spese già sostenute e quelle ancora da sostenere nell’anno 2020 per maturare un credito d’imposta pari al 60%, con un tetto massimo di 60.000 euro, del relativo valore. Inoltre, il bonus fiscale è riconosciuto anche per le sanificazioni “in economia” effettuate dai dipendenti o collaboratori dell’azienda.

Per maggiori informazioni e accedere al servizio è possibile scrivere a creditodimposta@aon.it

Rischi nautici: la polizza Protection & Indemnity

Previous article

A Milano il primo Hub di ascolto delle esigenze dei cittadini per decidere le infrastrutture del futuro

Next article

Comments

Comments are closed.