Eventi Iniziative

Presentazione della ricerca “Lo Smart Working in Italia – tra gestione dell’emergenza e scenari futuri”

0

Negli ultimi mesi professionisti e aziende hanno rivoluzionato il proprio modo di vivere e lavorare, introducendo profondi cambiamenti nel contesto professionale, organizzativo e sociale. Come hanno reagito le imprese italiane? Quali erano le aspettative e quali le difficoltà effettivamente riscontrate nell’adozione dello Smart Working? Ci sono differenze a seconda delle dimensioni aziendali, del settore, del territorio, del sesso e dell’età dei lavoratori?

Delineare chiaramente lo scenario attuale, con uno sguardo alla situazione pre – COVID-19, è una premessa fondamentale per comprendere in che modo il lavoro agile rimarrà nel nostro futuro.

Aon e ANRA hanno condotto un’indagine nella prima metà di maggio – nell’ultimo periodo della Fase 1, alla vigilia della Fase 2 – fornendo una panoramica delle tempistiche e delle problematiche riscontrate dalle imprese italiane nell’affrontare una tanto necessaria quanto repentina conversione allo smart working.

Di seguito trovi il video del webinar organizzato per presentare i risultati della ricerca e puoi scaricare il paper completo.

COVID-19: gestione e mitigazione del rischio cyber

Previous article

COVID-19 Fase 3. Come riaprire in sicurezza: l’applicazione dei protocolli.

Next article

Comments

Comments are closed.